Archivio per la categoria: La Voce di Epruno – Almanacco di Antonio

Cosa c’entra il Cane?

Carissimi, bentrovati.
Siamo giunti a settembre e molti di noi tornano al lavoro.
Qualcuno andrà in ferie adesso dopo aver fatto il “lavoro intelligente”, restando ad agosto negli uffici sguarniti, esercitando la nuova moda di telefonare dall’ufficio con puntuale sadica cattiveria ai colleghi che stanno in vacanza, facendogli venire un coccolone e inducendoti sensi di colpa, in una terra frenetica che non può fermare le sue attività lavorative, specialmente in una “Palermo da bere”.
I più coraggiosi come me, continuano a fare le “vacanze intelligenti” decidendo di lasciarsi in primis, il caldo afoso e lo stress alle spalle e di conseguenza la tecnologia, nell’intento di raggiungere mete abbondantemente più fresche, in quota e ritornare più rilassato al lavoro.
Questa e la mia visione delle ferie ma voi fate attenzione comunque alle scelte che prenderete e finiranno per coinvolgere non solo voi e la vostra famiglia, ma anche i vostri animali domestici.
Ho studiato il fenomeno con attenzione quest’anno frequentando, come spesso faccio, le località montane dell’Alto Adige essendo amante del Trekking.
Trekking caneAvete notato che quando dite, quest’anno andiamo in vacanza in montagna, il cane per sì e per no se ne va nell’altra stanza, mentre il gatto se ne frega abbondantemente sapendo che andrà a non fare un ca… anche in montagna?
Vi siete mai chiesti perché in città i cani precedono e tirano i padroni e in montagna sono sempre i padroni a tirarsi e trascinare il fido animale? Quante volte avete visto cani non farcela più, in braccio ai propri padroni? Ma come, può essere che un cane sia stanco?
Il problema è chiaro, non è certamente la montagna, ma l’atteggiamento del villeggiante cittadino sedentario che si sposta per una settimana in montagna, convinto in quei giorni di dover fare un’olimpiade, spinto dall’emulazione del turista tedesco.
Ma il tedesco è tedesco e non conosce le mezze misure, dà il massimo in ogni occasione, giunge con la sua macchina nelle località turistiche, essendo nella peggiore delle ipotesi e accompagnato da un piccolo rimorchio con dentro le sue mountain bike, il giavellotto, il surf, un pallone, il deltaplano, gli ski, il tutto per fare attività estreme per una settimana di cui vantarsi davanti a una birra ubbriaco in discorsi che non ricorderà la mattina seguente.
Costui fin da giovane, scala 2.400 metri di quota del passo come se fosse un ciclista professionista, corre in salita come un maratoneta, nuota nella piccola piscina dell’albergo facendo 200 vasche e fa surf sul lago prima di ritenere soddisfacente e compiuta la sua vacanza. Noi molto più pragmatici minimizzavamo nella speranza di poter ritenere soddisfacente e compiuta la nostra vacanza (invece di tutta questa roba in un piccolo rimorchio) viaggiavamo con un solo preservativo nel portafoglio.
Oggi che l’Europa è unita, noi dopo non aver fatto alcuna attività fisica per un anno, vorremmo emulare l’amico teutonico e noleggiata la bike (già partiamo male), con questa ci avventuriamo per sentieri in salita, oppure facciamo l’escursione di cinque ore per raggiungere il famoso rifugio dove mangiare il migliore speck di tutte le vallate, in compagnia del fedele cane legato alla bicicletta che ci corre appresso o trascinato al guinzaglio con non poco affanno.
La sera, se il nostro cuore non è scoppiato durante il giorno, rientriamo in albergo per “spanzarci” a cena, vestiti da amanti della montagna con il nostro zaino, compiaciuti dell’impresa, mentre il nostro fido cagnolino procedere lentamente verso la stanza dell’albergo, con la lingua di fuori, periodicamente appoggiandosi alla parete per la stanchezza senza avere neanche la forza di abbaiare.
Ora io dico, se il padrone è un pazzo, cosa c’entra il cane? Abbiate un po’ più di considerazione per i vostri amici a quattro zampe. Un abbraccio Epruno.

Share

Gente Strana

Certo che siamo gente strana, le persone ci stanno male accanto e noi non ce ne accorgiamo. Le persone ci chiedono aiuto, le persone ci manifestano solitudine e non li sentiamo. Di contro ci attacchiamo a dei dettagli insignificanti o di secondo piano e non sappiamo leggere negli occhi di chi ci sta accanto.

Poi però ci commuoviamo davanti ad uno sceneggiato, davanti ad un film, davanti a personaggi frutto dell’immaginazione di una penna.

Passiamo tempo ad interessarci a programmi che ci portano la cronaca in famiglia in prima serata, ci appassioniamo a personaggi e delitti della cronaca nera, ci immedesimiamo in casi di bambini scomparsi e non ci accorgiamo che stiamo perdendo il rapporto con i nostri figli e che questi magari si drogano. Leggi il resto dell’ articolo »

Share

I Picciuli – “La Voce di Epruno” 12°p.

 

EDITORIALE –  Editoriale 3-Mar-12
Share

Almanacco del 11 Febbraio

Nel 1840 – La figlia del reggimento, opera di Gaetano Donizetti, viene eseguita per la prima volta a Parigi. L’opera è stata ispirata da Donizzetti dalla moglie, notoriamente di facili costumi, che prestava servizio come vivandiera presso il 30 reparto cavalleggeri di sfondamento.

Nel 1921 Nasce Ottavio Missoni, stilista e ex atleta italiano, secondo di tre figli di cui il primo si chiamava Settimio Missoni, il terzo Nonio

1985 nasce Sébastien Pourcel, pilota motociclistico francese, il rombo del motore si mescolava al rumore delle pernacchie che emette durante la gara. ..Durante le gare alla domanda chi fosse quel maleducato in moto, molti in emilia romagna rispondono : è un pourcel!

1916 – Emma Goldman ,, anarchica russa viene arrestata per aver tenuto una lezione sul controllo delle nascite ….è l’inventrice dei profilattici fatti all’uncinetto!!

Share

Almanacco del 10 Dicembre

Nel 1848 Luigi Napoleone Bonaparte viene eletto Presidente della Repubblica Francese, famoso per le ruberie ai danni del popolo francese. Ricordato anche da noi in quanto dei nostri parlamentari Bonaparte ruba !

Dal 1901 vengono assegnati i primi Premi Nobel per la pace: come non ricordare quelli meritatissimi nel 1994 ad Arafat e Shimon Peres, 1973 Henry Kissinger…e nel 1939 ad….. Adolf Hitler …ritiratogli pochi mesi dopo….Come dubitare della bontà della comissione assegnatrice?

Nel 1965 nasce nasce José Aurelio Gay, allenatore di calcio ed ex calciatore spagnolo, unico giocatore al mondo che cercava sempre di farsi cogliere in fallo.
Nel 1962 nasce il fumettista e character designer giapponese, ….Masakazu Katsura,…i suoi compatrioti….. non comprendendo la sua professione solevano chiedergli:. Ki katsu fa ? Leggi il resto dell’ articolo »

Share
Ebbene si: anche Epruno usa i cookie. Sappiamo che non vi cambierà la vita saperlo, ma la Comunità Europea ci obbliga a dirvelo, e adesso lo sapete! INFORMATIVA COMPLETA | CHIUDI