Archivio per la categoria: Epruno – Batracomiomachia

“Scripta”

z161Quando non si ha nulla da nascondere e si dice la verità nelle conversazioni, FB, Messanger e i Messaggini Telefonici rimanendo archiviati, rimangono a futura memoria dei nostri comportamenti e dei comportamenti ricevuti da chi ieri era amico e oggi non lo è più.

Ecco perchè prediligo affidare allo “scripta” le mi sensazioni, poichè se ti sei comportato sempre bene, coerentemte e linearmente, da qualche parte la “verità” è conservata, anche se sono convinto che ognuno si crei la propria verità, poichè ascolta soltanto le proprie parole o ciò che si vuole sentire.

Diffidate da chi fa i “copia incolla” o gli “estratti” ………
Ma per chi ha una “coscienza”, sa certamente che la verità è li “sarbata” e ciò ci lascia sereni …….. senza necessità di attendere “coccodrilli”, “discorsi funebri” o “epitaffi”

Share

Democrazia, Istruzioni per L’Uso

house-of-cards-season-3-41Ci siamo così abituati che facciamo abuso della democrazia, dimenticando che essa e frutto del consenso della maggioranza di chi ha diritto al voto.
Così capita che chi giunge a fine del suo mandato è tentato dalla frase: “Voglio lasciare nelle mani di……”
Bene, ciò accadeva nei tempi della monarchia nei quali addirittura il sovrano regnava per volontà di Dio ……..
Pensate che anche la “monarchia più illuminata”, “La Chiesa” elegge il Suo Monarca (Il Papa) in seguito a votazioni ……
Non ci sono “papesse” ne “papini” ma solamente un Papa eletto nel segreto della Sistina.
Pertanto, fin quando volete godervela questa “democrazia” non date conto a chi disegna scenari dopo la fine del proprio mandato, perchè “morto un papa se ne elegge un’altro” e non date neanche ammirazione al popolo americano che negli ultimi anni ne vuole fare un affare di famiglia tra i Bush (padri e figli), i Clinton (marito e moglie ….. a proposito come fa lei di cognome), o in TV fra Fitzgerald Thomas Grant III e Mallie Grant (marito e moglie) o Frank Underwood e Claire Underwood (marito e moglie).
Il Potere, non è un affare di famiglia (reale, di fatto o clandestina) 

Share

Se si chiudono gli assi viari principali …..

Chiusura al traffico del Centro Storico – Scrivo da anni e appena laureato, all’inizio degli anni novanta mi divertivo a fare il “ghostwriter” per qualche conoscente politico al Consiglio Comunale su temi vicini alla cultura urbanistica e ingegneristica. Erano i tempi in cui si discuteva di come fare rinascere “il centro storico più grande d’Europa”, c’erano solo le rovine, non cerano gli extracomunitari, erano stati deportati i residui abitanti nelle costruende isole periferiche. Scrissi che un modo efficiente per far rinascere il c.s. era quello di portarci le istituzioni, i palazzi degli uffici, recuperando lo splendido patrimonio e rivitalizzando un contenitore vuoto e morto. Qualche anno dopo qualcuno riprese questa idea e oggi il c.s. grazie alla P.A. ha ristrutturato prestigiosi palazzi, portando tanta vitalità.
Oggi chiudiamo gli assi principali per creare isole pedonali e rivitalizzare i centri del commercio, rendendo un inferno il tentativo di raggiungere i posti di lavoro o l’utenza degli uffici pubblici.
A mio parere le due cose sono inconciliabili e non presentano strategie lungimiranti. Se si vuole far diventare il centro storico una gigantesca isola pedonale e un ipermercato all’aperto, bisogna a questo punto portare tutti i palazzi del potere e della P.A. fuori dal periodo del c.s. rendendone semplice la fruizione. L’utenza degli uffici della P.A. è spesso complessa e non può esser garantita dalla presenza di mezzi pubblici e carenza di parcheggi, penso a coloro che dovrebbero prendere gli autobus portando con se dei faldoni. Si tratta solo di fare delle scelte che daranno i loro frutti tra dieci/venti anni ………

Share

Escargot

Ecco, oggi sarebbe il giorno della celebrazione liturgica della Patrona di Palermo. L’abitante indigeno è ancora dormiente sia per gli effetti del vino che per effetto della miracolosa gnizzione ricevuta al pronto soccorso, “tradizionale fermata di fine serata dopo l’appanzata” in questo caso di babaluci!
E si la nobiltà palamita simula la noblesse oblige francese sostituendo al posto delle escargot di nouvelle cuisine, una tonnellata di lumache cu u sucu!
Giace soddisfatto l’homo palamitus dimenticando i suoi problemi e contento di aver visto il sindaco anche questo anno ai quattro canti “e Viva Palermo e Santa Rosalia” e come sempre se è vero che stiamo messi male, sarà a causa degli altri, che ci fanno stare male …… a noi basterà un “autista” ppi sgruppari ! 

Share

Meno 1 ….. Ultimo Giorno! Considerazioni sulla fine del mondo aspettando Natale! (5p)

Ultimo giorno per l’umanità! Lontani da quando Amstrong sulla luna fece un piccolo passo umano per fare un grande passo per l’umanità, una umanità che sta finendo …. poche ore …. pochi minuti, secondo i Maja! All’orizzonte, prima del tramonto, non è stato possibile scrutare nulla di diverso da ciò che abbiamo visto fino ad oggi, pertanto preso la mia carta di credito sono uscito a fare spese folli, tutto ciò che avevo desiderato e non avrei avuto la possibilità e soprattutto il coraggio di acquistare in questo momento, mentre la possibilità di scoperto, la sto riservando per la cena nel più costoso ristorante che effettuerò questa sera, l’ultima cena! Successivamente ho preso l’auto, sono andato al centro ed ho lasciato la mia macchina posteggiata aderente al portone di palazzo delle acquile, impedendo a chiunque di entrare ed uscire, per far capire a chi governa questa città, cosa si prova ogni mattina a rimanere imbottigliati nel traffico generato dagli scioperi dei precari, e me ne sono andato, tanto da domani a che mi servirà la macchina? Poi superando qualunque sbarramento di uscieri e lecchini, sono andato sul posto di lavoro del mio datore di lavoro e gli ho detto chiaramente che mi dimettevo e che avevo da sempre pensato che lui era un “Gran Coglione” e davanti la sua faccia sbigottita avevo sbattuto la porta dietro di me! ……………… Aspetterò la fine del mondo facendo l’alba dopo una esaustiva cena, in compagnia di tre delle più costose escort in circolazione ……… Ci rivediamo dall’altra parte!!!!! 🙂

Share
Ebbene si: anche Epruno usa i cookie. Sappiamo che non vi cambierà la vita saperlo, ma la Comunità Europea ci obbliga a dirvelo, e adesso lo sapete! INFORMATIVA COMPLETA | CHIUDI