Archivio per la categoria: Epruno – Animadverto

Ritorna Epruno in Radio

Il ritorno di Epruno in radio è stato ufficializzato da Lello Sanfilippo. La prossima stagione il palinsesto di Radio Time ospiterà la 7° stagione, a partire da Settembre, di “La Voce di Epruno”.

La novità sarà la nuova collocazione settimanale del Martedì alle ore 21.00, nella classica durata di 1 ora. Mario Caminita sarà in onda assistito da Epruno e il suo “originale mondo”, confermando una accoppiata collaudata.

Ma la vera e propria sorpresa sarà una anteprima costituita da 9 appuntamenti settimanali il martedì alle ore 21.00 dal 5 Giugno al 31 Luglio frutto di dirette e materiale di repertorio che rappresenteranno una sorta di avvicinamento all’evento dal titolo “Aspettando Epruno” ovvero “F.Q.N.S.” acronimo in atto segreto.

Oltre a Mario Caminita ci sarà Epruno, Tormento e tanti Amici di Epruno, oltre a novità che probabilmente faranno parte della prossima stagione ufficiale.

Un Amichevole Riconoscimento

2016. Epruno compie 15 anni …. e poi dici ca unu s’incazza!

natale eprunoCirca quindici anni fa, attraverso una mail circolare con la quale condividevo un brano “Tu solerte Consigliere”, nel quale descrivevo la storia di una “rubiconda” moglie di un consigliere di circoscrizione, la quale non avendo la piena comodità per le sue forme a passeggiare nei marciapiedi prospicienti l’albergo Hotel la Torre di Mondello, vista la presenza di moto e auto in pieno Luglio a ridosso dei marciapiedi, approfittando di cotanto marito “autorità” in quanto consigliere di circoscrizione, richiedeva una vera e propria “retata” a furia di vigili, carri attrezzi e multe.

Questo gesto, stimolò in me la prima disobbedienza civile a mezzo satira. Vedere questa rediviva grassa “vergine cuccia” utilizzare per interessi più privati che pubblici, una carica politica acquisita, ma soprattutto il dover pagare una salata multa per una giornata a mare attrezzata di sole capanne e non di servizi, quali i parcheggi, fece nascere quella sorta di moderno “pasquino” che in questi anni avete imparato tutti ad apprezzare.

In principio era una comunity ristretta di 500 amici che il Venerdì mattina riceveva una mail al proprio indirizzo di posta, oggi tra utenza attraverso la carta stampata, la radio, il teatro e soprattutto il web non saprei numerarli, ma per me, per rispetto ad Alessandro Manzoni, sono sempre rimasti 24 lettori ……….

Il 2016 sarà quindi il 15° anno che passeremo insieme a Dio piacendo ……..

Leggendo Epruno 3

Cosa ci fanno insieme Goethe, il Sig. Montaigne, Un Commerciante di Via Maqueda,

Mario Caminita e una una nutrita schiera di lettori Eprunisti?

Tentano insieme di capire qualcosa in più sull’Uomo Palamito …… in qualunque tempo.

Per capirne di più, Teatro Ditirammu, Sabato 28 Marzo 2015 alle ore 20.30 ……

sgraniggio e poi “serata letterale-musicale su brani eprunististici” nell’ambito della

manifestazione “Ditirammu d’Autore”.

Escargot

Ecco, oggi sarebbe il giorno della celebrazione liturgica della Patrona di Palermo. L’abitante indigeno è ancora dormiente sia per gli effetti del vino che per effetto della miracolosa gnizzione ricevuta al pronto soccorso, “tradizionale fermata di fine serata dopo l’appanzata” in questo caso di babaluci!
E si la nobiltà palamita simula la noblesse oblige francese sostituendo al posto delle escargot di nouvelle cuisine, una tonnellata di lumache cu u sucu!
Giace soddisfatto l’homo palamitus dimenticando i suoi problemi e contento di aver visto il sindaco anche questo anno ai quattro canti “e Viva Palermo e Santa Rosalia” e come sempre se è vero che stiamo messi male, sarà a causa degli altri, che ci fanno stare male …… a noi basterà un “autista” ppi sgruppari ! 

BALARM celebra “La Voce di Epruno”

 

 

 

 

 

 

Terrazza Butera

“Dopo “La carnagione delle bionde”, Elio Carreca scrive il seguito della storia in “Terrazza Butera”, (Nulla Die Editore, pagg. 214, euro 20) una spy story che partendo da Palermo si apre ad uno scenario denso di intrighi internazionali. Il protagonista Lupo è capo centro del Sismi e vive una banale vita da “spiocrate”, affrontando con ansia e insofferenza il pensiero dell’età che avanza. Il suo antagonista, Galbraith, esponente di una lobby della destra americana, è l’ideatore di un complotto ai danni dell’economia italiana. Attraverso un’indagine fitta di elementi, che passa attraverso la presenza cinese a Palermo, il contrabbando di rame, la prostituzione, la sfruttamento del gas russo e gli affari dell’UE, si giungerà all’inevitabile resa dei conti. Un romanzo duro, che fa riflettere sull’importanza dei legami geopolitici e al contempo mira a mettere in luce il malessere generale del nostro tempo. ” (http://www.livesicilia.it/2012/05/04/terrazza-butera/)

Le Rondini

Vorrei entrare dentro i fili di una radio
E volare sopra i tetti delle città
Incontrare le espressioni dialettali
Mescolarmi con l’odore del caffè
Fermarmi sul naso dei vecchi mentre Leggono i giornali
E con la polvere dei sogni volare e volare
Al fresco delle stelle, anche più in là

Coro : Sogni, tu sogni nel mare dei sogni.

Vorrei girare il cielo come le rondini
E ogni tanto fermarmi qua e là
Aver il nido sotto i tetti al fresco dei portici
E come loro quando è la sera chiudere gli occhi con semplicità.

Vorrei seguire ogni battito del mio cuore
Per capire cosa succede dentro

e cos’è che lo muove

Da dove viene ogni tanto questo strano dolore
Vorrei capire insomma che cos’è l’amore
Dov’è che si prende, dov’è che si dà

Coro : Sogni, tu sogni nel cielo dei sogni

(Lucio Dalla -Cambio (1990) – Le Rondini)

AUGURI DI UN BUON ANNO 2012

Epruno al Caponetto Show Weekend

Oggi Epruno è stato ospite al CAPONETTO SHOW WEEKEND” su RADIO TIME.

Dalla Pagina Ufficiale del Caponetto Show “……… un gradito ospite: EPRUNO in carne ed ossa!!! 😉 Parleremo del gradito ritorno di “LA VOCE DI EPRUNO”, con il suddetto e Mario Caminita, e tutti i relativi ospiti e personaggi, da Sabato 3 Dicembre alle 11.00! (www.epruno.it)”

Ringraziamo Gioacchino Caponetto per laffettuosa ospitalità.